COME FARE DETOX

Le abbuffate natalizie sono quasi terminate. Dopo l’Epifania potremo dedicarci a purificare il nostro corpo con una dieta detox che elimini tutte le tossine in eccesso. I pasti delle feste, infatti, sono ricchi di carboidrati, grassi, sodio e zuccheri semplici. Essi contribuiscono alla sensazione di gonfiore che assale il nostro organismo in questo periodo.

Gli organi che avranno bisogno di più sollievo saranno fegato e reni. Dunque dovremo consumare cibi ricchi di antiossidanti, depurativi e antinfiammatori. Uno di questi è sicuramente la barbabietola rossa che aiuta anche a migliorare la circolazione. Anche le spezie come curcuma, pepe e peperoncino possono essere utili. Inoltre le fonti integrali di carboidrati complessi possono essere usati per aumentare il senso di sazietà. Non dimenticatevi di assumere alimenti che contengono vitamine, zinco e ferro: arancia, pompelmo, kiwi, broccoli, cavolo, carciofo, finocchi, zenzero, ecc.

Oltre all’alimentazione possiamo bere tè e decotti, frullati, estratti e tisane. È importante anche bere abbondante acqua minerale. Sono bandite, invece, le bevande alcoliche per almeno 15 giorni. Se, invece, vi sono avanzati pandori e panettoni potete mangiarli solo a colazione.

Ultimo ma non per importanza il riposo. Il sonno regolare notturno aiuta l’organismo a recuperare i suoi ritmi e ad assicurare la riuscita della dieta detox.