LA GIUSTA IDRATAZIONE PER IL TUO ORGANISMO

Ogni estate arrivano puntuali, con l’inizio dell’estate, i servizi dei telegiornali che ci consigliano di evitare le ore più calde e di bere molta acqua. Durante la bella stagione abbiamo solitamente più sete e ci viene naturale consumare più bevande. Ma quanto è realmente importante l’idratazione per il nostro organismo?

I nostri corpi sono fatti per circa il 60% di acqua che svolge importantissime funzioni metaboliche. Innanzitutto essa svolge un fondamentale compito di termoregolazionemantenendo una temperatura costante all’interno del corpo. L’acqua infatti assorbe il calore e lo espelle sotto forma di sudore. Anche il sistema di escrezionesi avvale dell’aiuto di questo basilare composto grazie all’espulsione di materiale di scarto con l’urina. Infine l’acqua compete alla lubrificazione delle articolazioni e degli organidell’apparato digerente.

Quando proviamo la sensazione di sete, dunque, dobbiamo stare molto attenti e provvedere subito a reidratarci poiché il nostro corpo ci sta comunicando che è in sofferenza. Ma quanto bisogna bere durante il giorno? Questo dipende molto dalla temperatura ambientale, dalla persona e dal tipo di sforzo sostenuto. Generalmente però sarebbe meglio non bere mai meno di un litro e mezzo di acqua al giorno in maniera regolare. Infatti, bisogna evitare di bere in maniera eccessiva durante i pasti poiché in questo modo rallentiamo la digestione. Abbiamo, a proposito, un consiglio per voi. Bevete l’acqua a piccoli sorsi, trattenetela in bocca e deglutitela lentamente. Così facendo date il tempo all’organismo di riconoscere l’acqua e di prepararsi ad assimilarla in maniera efficace. Come conseguenza, andrete anche meno volte in bagno perché gli organi assorbiranno meglio tutto.

Un’ottima idratazione ha molti benefici sia interni che esterni al nostro organismo. Bevendo la giusta quantità d’acqua ci sarà più facile mantenere il peso forma. Il senso di fame, infatti, può essere un risultato della sete. Dal punto di vista mentale, invece, idratarsi aiuta a regolare l’umore ed ha benefici a lungo termine sulla memoria.

Come avrete ben capito ora, bere acqua è importantissimo non solo per rinfrescarsi ma anche per tante altre funzioni del nostro organismo e trascurare l’idratazione può causare affaticamento e prestazioni negative sia nello sport che nel lavoro.

Voi quanto bevete al giorno? Vi abbiamo convinti a rivalutare la vostra idratazione quotidiana?